orari celebrazioni

Lunedì
non si celebrano sante Messe

Martedì
ore 10
I e III martedì ore 16 a Villa Serena

Mercoledì
ore 10

Giovedì
ore 10 con adorazione eucaristica

Venerdì
ore 10 presso cappella Ospedale

Sabato
ore 18

Domenica
ore 10

Martedì
ore 9
II e IV martedì ore 16 al Turati

Mercoledì
ore 16:15 ora di preghiera
ore 17

Giovedì
ore 9

Venerdì
ore 9

Sabato
ore 17

Domenica
ore 11

Domenica
ore 9

Sabato
ore 16

vicariato della montagna »

meditazione del giorno

TRE COSE DA AMARE, DUE PRECETTI
Sant’Agostino (354-430), vescovo d'Ippona (Africa del Nord) e dottore della Chiesa
Discorso 179/A sulla lettera di Giacomo

    Dio non ti chiede tante cose, la sola carità compie tutta la Legge (Rom 13,10). Ma la stessa carità è duplice: verso Dio e verso il prossimo.… Quando Dio ti dice di amare il prossimo, non ti dice: Amalo con tutto il cuore, con tutta l'anima, con tutta la mente, ma ti dice: Ama il tuo prossimo come te stesso. Ama dunque Dio con tutto te stesso, perché egli è più grande di te; ama il prossimo come te stesso, perché è come te…     Se sono tre le cose da amare, perché i precetti sono due? Te lo dico: Dio non ha creduto necessario di doverti esortare ad amarti: non c'è infatti nessuno che non si ami. Poiché però molti, amandosi male, si perdono, col dirti di amare il tuo Dio con tutto te stesso, ti è stata data la norma di come ti devi amare. Vuoi amarti? Ama Dio con tutto te stesso: è qui che ti troverai infatti per non perdere te stesso in te… Dunque ti è stata data la norma quanto al modo di amarti: Ama chi è più grande di te, ed amerai te stesso.

Meditazione a cura di vangelodelgiorno.org »

Liturgia di oggi

26 ottobre 2014 - XXX Domenica del Tempo Ordinario - Anno A

SS. Luciano e Marciano, martiri a Nicomedia, in Turchia,  B. Celina Chludzinska (vedova Borzecka), fond. (1833-1913)

Es 22,20-26.
Sal 18,3.4.47.
1 Ts 1,5c-10.
Mt 22,34-40.

liturgia completa »
liturgia delle ore »